Presentazione del VI Congresso della Lingua Spagnola.

Il prossimo 20 Ottobre si inaugurerà a Panama il VI Congresso Internazionale della Lingua Spagnola (CILE), dedicato al «El español en el libro: del Atlántico al Mar del Sur» ( “ Lo spagnolo nel Libro: dall’Atlantico al Mar del Sud ”).

Si tratta di un’importante manifestazione in quanto non solo parteciperanno il presidente di Panamá e il re di Spagna Juan Carlos, ma anche celebri scrittori e accademici come Mario Vargas Llosa, Sergio Ramírez y Jorge Eduardo Ritter, Héctor Abad Faciolince, Juan Villoro, Alonso Cueto, Abel Posse y Rosa María Britton e molti altri ...

Nel frattempo si celebrerà un congresso virtuale nella rete, in cui potranno prendere parte anche gli assistenti e i cittadini che saranno interessati al suo sviluppo in Internet.

Questa sesta edizione fa parte dell’insieme dei congressi internazionali promossi dall’Istituto Cervantes , la Real Academia Española (RAE) e la Asociación de Academias de la Lengua Española (ASALE), e in questo specifico caso anche dal Governo di Panama.

L’avvento del Congresso si inscrive nella commemorazione del Quinto Centenario della scoperta dell’Oceano Pacifico.
Lo scopo di questo evento è quello di riflettere sulla situazione, i problemi della lingua spagnola e di rinforzare la promozione e l’unità della lingua tra i cittadini, le istituzioni e i governi.

Inoltre, ci saranno 200 esperti e creatori che fanno parte dell’ambito della lingua spagnola, tra cui Filippine, altri paesi degli Stati Uniti, e altri paesi come Brasile, Giappone, Francia, Italia, Portogallo. Si organizzerà un incontro tra i ministri dell’Educazione e diversi paesi di lingua spagnola.

Il Congresso è aperto a tutti coloro che vi vogliono partecipare ( con previa iscrizione ), per questo sarà una buona occasione per gli studenti e i professori delle università di Panama per prendere parte nell’evento. Questo, sarà organizzato in due giornate, durante le quali veranno proposte al pubblico diverse attività, come :
- formazione dei professori, che avrà luogo nella Scuola Normale Superiore Juan Demóstenes Arosemena.

- Inoltre, la RAE e ASALE ne approfitteranno per presentare il progetto Corpus del Español del Siglo XXI (CORPES XXI), sovvenzionato dalla banca Santander e altri portali accademici che offriranno contenuti totalmente nuovi e maggiori risorse per tutti quelli che parlano spagnolo come prima lingua.

- Assemblea generale del Sistema Internazionale di Certificazione dello Spagnolo come Lingua Straniera (SICELE), proposta dall’Istituto Cervantes.

- Riunione per discutere sui futuri progetti e delineare le future linee di lavoro.

- Per ultimo, si discuterà sull’argomento che da il nome al Congresso: il libro, nonché tutto ciò che riguarda la comunicazione, traduzione, il linguaggio ortografico, proprietà intelletuali e diritti d’autore tra i tanti…

Una manifestazione adatta per chi ha la passione per lo spagnolo!!!

Valeria, tirocinante di Tía Tula.

No hay comentarios:

Publicar un comentario