Espressioni idiomatiche spagnole... "Hablando del rey de Roma... por la puerta asoma"

Qual'è il significato dell'espressione "Hablando del rey de Roma… Por la puerta asoma"?
Valeria Mariotti, studente di Tía Tula ce lo spiega qui di seguito:
A seconda del paese in cui ti trovi puoi trovare diverse versioni di questo modo di dire. A dire il vero, se per gli spagnoli si tratta del "Re di Roma", cioè del Papa, per gli italiani si parla del diavolo, così che il suo equivalente è "parli del diavolo e spuntano le corna".

Il detto "Hablando del rey de Roma… Por la puerta asoma", si utilizza quando una persona della quale si sta parlando fa improvvisamente la sua comparsa proprio nello stesso momento in cui si parla di lei. Per questo, dato che era l’argomento della conversazione, si utilizza questa frase, per intendere "stavamo parlando di te".

In origine, al posto del Papa, si utilizzava "Ruin", per indicare le persone che avevano una cattiva condotta, e che facevano la loro comparsa in maniera improvvisa spaventando gli altri.
Questa espressione ha avuto origine durante il periodo in cui il papato si trovava ad Avignone (1309-1377), quando si iniziò ad usare la parola "Ruin", sempre per riferirsi al Papa di Roma, dato che era considerato come la personificazione del diavolo.

Con il passare del tempo e in seguito all'uso popolare, al modo di dire venne aggiunta una rima finale, "por la puerta asoma".


Valeria Mariotti, tirocinante di Tia Tula

No hay comentarios:

Publicar un comentario