Pinchos e Tapas: la Spagna in cucina




Gli spagnoli amano uscire a tapearuna delle usanze più diffuse in Spagna e sicuramente molto conosciute in tutto il mondo: con pochi euro è possibile mangiare le tapas i pinchos, piccole porzioni di cibo servite insieme a una caña di birra o un bicchiere di vino, simili ai nostri aperitivi. 

Una curiosità è il loro nome: le tapas vengono così chiamate perché anticamente si usava letteralmente tappare i bicchieri di vino o birra con un pezzo di pane o con una fetta di prosciutto per evitare che vi si depositasse la polvere o, peggio ancora, le mosche. I pinchos invece prendono il nome dal fatto che vengono serviti attraversati (pinchados) da uno stecchino e sono più tipici del nord della Spagna.

Ma dove possiamo provarli a Salamanca? Qui vi consiglio 5 posti in cui mangiare bene e spendere poco ;)

Cominciando con il centro, è possibile mangiare nella splendida Plaza Mayor al Café Real, dove si spende veramente poco e si possono mangiare delle tapas tipiche di Salamanca.

Uno dei locali più economici è 100 Montaditos, in Calle Concejo appena fuori Plaza Mayor: qui tutti i lunedì c'è uno sconto speciale per cui ogni pezzo costa solo 50 centesimi.

Tiempo de Vinos, in Calle Doctrinos, a due passi da Calle Compañia, merita una sosta: qui si può sorseggiare un ottimo vino accompagnato dalle tradizionali tapas con jamón serrano, letteralmente "prosciutto di montagna", un tipo di prosciutto crudo tipico della Spagna e davvero buonissimo. 




Voltando un angolo di Rúa Mayor si può andare da Tapas 2.0, in cui, come suggerisce il nome, la tradizione viene rivisitata in chiave moderna. Forse il meno economico della lista ma sicuramente da provare per la qualità dei piatti e l'originalità della presentazione. 

Lizarran, in Gran Vía, è un altro locale che merita una tappa. La sua particolarità è che basta solo ordinare da bere e poi servirsi dai piatti che portano di continuo i camerieri con tapas e pinchos appena preparati. Si paga in base al numero e alla dimensione degli stecchini, per cui ad un prezzo fisso si mangia quello che si vuole.



Se dopo averli provati, avete ancora voglia di qualcosa di buono, potete andare nella zona Van Dyck, meno turistica e davvero piena di locali per tutte le tasche.

¡Que aproveche!




No hay comentarios:

Publicar un comentario