Passeggiando per Salamanca……

Vivere all’estero non e’ sempre facile , ma e’ sicuramente una delle esperienze piu’ avvincenti …. 
La cosa piu’ bella sta nel fatto che hai la possibilita’ non solo di vedere una citta’ ma di viverla e conocerla davvero.
Salamanca, ha un fascino incredibile, molti la definiscono “magica” e non solo per la vivacissima vita universitaria, da "Calle toro" a " Plaza Mayor" ogni angolo, ogni edificio raccontano, infatti, un pezzo di quella gloriosa Spagna di cui tanto parlano i libri di storia, fino ad arrivare dove si erge la facciata dell’antichissima universita’ e sulla cui bellezza il tempo sembra non aver potere.
Basta percorrerne le strade  per rivivere i secoli di storia, arte e sapere che l’hanno resa universale. 
La notte di Salamanca e’ speciale, ma soprattutto animatissima. Infatti, passeggiando per le strade del centro storico , tra i bei monumenti illuminati, ci sono possibilita’ di divertimento diverse: nei numrosi bar, pub e discoteche c’e’ spazio per ballare musica di tutti i tipi, per assistere a spettacoli dal vivo, vedere un film, o piu’ semplicemente bere qualcosa in un ambiente piacevole.
Nella zona del centro si possono degustare le famose “Tapas”. Entrando nei bar e nelle osterie della citta’ ordinando una consumazione, verra’ servito anche uno stuzzichino per accompagnarla. Si tratta appunto della tapa, un modo informale e divertente di prendere un aperitivo, che permette anche di provare le diverse specialita’ di ogni locale.
Tante volte penso che il mondo sia molto grande, ma proprio attraverso questa mia esperienza qui a Salamanca, mi rendo conto di trovarmi  a condividere la mia vita con persone spesso provenienti da ogni parte con una propria storia, una propria cultura e delle tradizioni diverse dalle tue ed è allora che la mia mente si apre ad un nuovo modo di guardare le cose e gli altri e capisce quanta ricchezza e quanta bellezza c’e’ nella diversità.
Ecco perche’, 2500 kilometri  che  dividono  l’Italia da Salamanca rappresentano i miei 2500 sogni che stanno prendendo  vita!


Vittoria,  tirocinante in Tia Tula

No hay comentarios:

Publicar un comentario